Caffè le Logge Ristorante Greve in Chianti

Ristorante Greve in Chianti

Caffè le Logge ristorante Greve in Chianti in principio era un bar.

Merende, spuntini, aperitivi….fantasia, creatività…dinamismo culinario ed eccoci qui al ristorante Caffè le Logge ristorante Greve in Chianti!

L’universo non è nulla se non passa dalla vita, e tutto ciò che vive si nutre. (Brillat Savarin)

La cucina del Caffè le Logge ristorante Greve in Chianti è uno straordinario viaggio: non ci sono limiti alle capacità dello chef, non ci sono confini di terra di mare nelle pietanze, non ci sono frontiere al panorama gastronomico offerto passando da nord a sud da est ad ovest seguendo la tradizione e la tipicità toscana oppure avventurandosi nell’esotica cucina d’oltre oceano o al di là della manica.

Caffè le Logge ristorante Greve in Chianti: un viaggio irrinunciabile, in compagnia in coppia ma anche da soli. E’ l’alchimia della cucina, quella magia dell’incontro fra chimica cultura e storia, anche questo è Caffè le Logge ristorante Greve in Chianti!

I piatti tipici della cucina toscana e italiana vengono preparati secondo la tradizione ossia quella “raccolta” di conoscenze e metodica tramandate allo chef che ha saputo ereditare e “raccogliere” quest’arte. E’ per questo che della cucina Caffè le Logge ristorante Greve in Chianti si può parlare in termini di “cucina del territorio” per la quale vengono adoperati prodotti tipici locali.

I piatti esotici e della cucina internazionale rappresentano l’applicazione della scienza gastronomica che vede il cibo come un prodotto culturale ecco perché mangiare al Caffè le Logge ristorante Greve in Chianti è un autentico atto di conoscenza che va ben oltre la consumazione del pasto ma diventa anche quell’occasione per sentirsi parte del mondo attraverso le sue sfumature più pittoresche.

Caffè le Logge ristorante Greve in Chianti è un trionfo di colori che quasi per gioco si esprimono nel piatto come la tavolozza di un pittore…si va dal rosso tipico delle pappardelle sul cinghiale al rosso più artistico degli spaghetti al ragù passando per i colori più romantici degli spaghetti allo scoglio oppure la zuppa di funghi e cecini rosa ma soprattutto non poteva mancare la vasta gamma dei verdi che vanno dai toni più scuri della ribollita a quelli più brillanti delle misticanze, delle erbe aromatiche e delle spezie…insomma tutti i colori del panorama tipico delle colline del chianti!

Lascia un commento